Vini Rossi

Vini Rossi

Visualizzazione di 1-8 di 76 risultati

  • Aglianico Terra d’Eclano Quintodecimo 2018

    3950

    Austero, caldo e di grande impatto: il “Terra d’Eclano” di Quintodecimo è un assoluto riferimento nel mondo dell’Aglianico. Seducente e raffinato, con un bouquet complesso di frutta di bosco e prugna, liquirizia e caffè. Al gusto si offre con una struttura avvolgente e tannini morbidi e setosi. Un grande vino da invecchiamento!

    Acquista
  • Alto Adige Pinot Nero DOC “Sanct Valentin” 2017 – San Michele Appiano

    2895

    In Alto Adige il pinot nero, originario della Francia, è coltivato dal 1850 ed è chiamato blauburgunder. Un vitigno che da sempre costituisce una grande sfida per ogni vignaiolo, una varietà esigente tanto in campagna quanto in cantina. È per questo che dal 1995 per il Pinot Nero Sanct Valentin vengono selezionate solo le vigne migliori e più vecchie. Rese minime e cura attenta garantiscono un vino rosso fine ed elegantissimo. Un Pinot Nero che si distingue nel bicchiere per grazia, frutto, struttura ben bilanciata e tannini fini. Un grande classico, capace di invecchiare splendidamente.

    Rosso rubino vivo, al naso esprime belle note di di piccoli frutti, violetta e vaniglia tostata. Un profilo olfattivo ricco ed affascinante, impreziosito da un cenno di sottobosco, che apre ad un assaggio lungo, morbido e seducente. Di grande equilibrio, chiude con un finale sul frutto, di ottima persistenza.

    Acquista
  • Alto Adige Pinot Nero DOC 2018 – Terlan

    1575

    È con la linea dei “classici” che la Cantina di Terlano esprime l’essenza dell’Alto Adige e le sue tante sfumature. Vini bianchi e rossi sempre caratterizzati da una particolare freschezza e da una certa fragranza, ricchi di complessità ed unici per eleganza. Nei vigneti che si sviluppano sui pendii sopra il villaggio di Terlano e soprattutto sul pianoro di Monticolo, dove l’esposizione a sud e le serate regolarmente ventilate creano condizioni ideali, crescono e maturano le migliori uve di pinot nero. Frutti che portano ad un vino di rara eleganza, l’Alto Adige Pinot Noir DOC 2015, dalle note assai accattivanti di frutti di bosco.
    Rosso rubino, al naso esprime note fresche ed accattivanti, con uno spettro aromatico che spazia dalla mora al mirtillo nero, dall’acquavite di ciliegia alla liquirizia, con una leggera nota di sottobosco. Al palato esalta l’equilibrio tra una pienezza fruttata e una struttura leggermente tannica, un equilibrio che conferisce a questo vino delle spiccate note minerali e una grande eleganza.

    Acquista
  • Alto Adige Santa Maddalena DOC “Hausler 2018 – Terlan

    1395

    È con la linea dei “classici” che la Cantina di Terlano esprime l’essenza dell’Alto Adige e le sue tante sfumature. Vini bianchi e rossi sempre caratterizzati da una particolare freschezza e da una certa fragranza, ricchi di complessità ed unici per eleganza. In passato quest’uvaggio tradizionale, ottenuto dai due vitigni autoctoni schiava e lagrein, non solo rivestiva un ruolo di primo piano nella produzione vinicola altoatesina ma era anche uno dei rossi più noti d’Italia. L’Alto Adige Santa Maddalena DOC “Hausler 2015” di Terlan è un vino che prende il nome dal villaggio di Santa Maddalena alle porte di Bolzano e che con la sua eleganza e le sue note fruttate rappresenta perfettamente quella finezza che caratterizza tutta la produzione di Terlan.

    Rosso rubino scarico, al naso esprime note fruttate che ricordano il sambuco e la ciliegia affiancate da sentori di mandorla amara e di violetta. Al palato è fresco, morbido ed elegante, caratterizzato da un’acidità calibrata e da un finale di grande fragranza.

    Acquista
  • Amarone Della Valpolicella Classico DOC 2009 (750 Ml.) – Quintarelli Giuseppe

    23500
    Acquista
  • tignanello 2015

    Antinori – Tignanello 2015

    12000

    Maturazione in barrique di 12 mesi circa, riposa in bottiglia per un ulteriore anno di affinamento.

    Acquista
  • Arele Tommasi 2017

    1350

    “Arele” di Tommasi è un vino rosso morbido, corposo e strutturato, nato da una selezione di uve leggermente appassite e da una maturazione di circa un anno in botti di rovere. Emana sentori di frutta rossa matura, amarene, erbe selvatiche, spezie e liquirizia. Il sorso è morbido, rotondo, pieno e strutturato, di buona persistenza.

    Acquista
  • Barbaresco Bruno Rocca 2017

    3700

    Il Barbaresco di Bruno Rocca dimostra grande struttura ed eleganza. Si tratta un vino rosso strutturato, espressivo e territoriale, affinato in barrique per 12 mesi. Un bouquet composto da frutti di bosco, spezie e fiori appassiti accompagna un gusto caldo e avvolgente, di lunga persistenza.

    Acquista