Vini Rossi

Vini Rossi

Visualizzazione di 1-4 di 18 risultati

  • Alto Adige Pinot Nero DOC “Sanct Valentin” 2017 – San Michele Appiano

    2895

    Alto Adige Pinot Nero DOC “Sanct Valentin” 2017 – San Michele Appiano

    In Alto Adige il pinot nero, originario della Francia, è coltivato dal 1850 ed è chiamato blauburgunder. Un vitigno che da sempre costituisce una grande sfida per ogni vignaiolo, una varietà esigente tanto in campagna quanto in cantina. È per questo che dal 1995 per il Pinot Nero Sanct Valentin vengono selezionate solo le vigne migliori e più vecchie. Rese minime e cura attenta garantiscono un vino rosso fine ed elegantissimo. Un Pinot Nero che si distingue nel bicchiere per grazia, frutto, struttura ben bilanciata e tannini fini. Un grande classico, capace di invecchiare splendidamente.

    Rosso rubino vivo, al naso esprime belle note di di piccoli frutti, violetta e vaniglia tostata. Un profilo olfattivo ricco ed affascinante, impreziosito da un cenno di sottobosco, che apre ad un assaggio lungo, morbido e seducente. Di grande equilibrio, chiude con un finale sul frutto, di ottima persistenza.

    Buy now
  • Alto Adige Pinot Nero DOC 2018 – Terlan

    1575

    Alto Adige Pinot Nero DOC 2018 – Terlan

    È con la linea dei “classici” che la Cantina di Terlano esprime l’essenza dell’Alto Adige e le sue tante sfumature. Vini bianchi e rossi sempre caratterizzati da una particolare freschezza e da una certa fragranza, ricchi di complessità ed unici per eleganza. Nei vigneti che si sviluppano sui pendii sopra il villaggio di Terlano e soprattutto sul pianoro di Monticolo, dove l’esposizione a sud e le serate regolarmente ventilate creano condizioni ideali, crescono e maturano le migliori uve di pinot nero. Frutti che portano ad un vino di rara eleganza, l’Alto Adige Pinot Noir DOC 2015, dalle note assai accattivanti di frutti di bosco.

    Rosso rubino, al naso esprime note fresche ed accattivanti, con uno spettro aromatico che spazia dalla mora al mirtillo nero, dall’acquavite di ciliegia alla liquirizia, con una leggera nota di sottobosco. Al palato esalta l’equilibrio tra una pienezza fruttata e una struttura leggermente tannica, un equilibrio che conferisce a questo vino delle spiccate note minerali e una grande eleganza.

    Buy now
  • Alto Adige Santa Maddalena DOC “Hausler 2018 – Terlan

    1395

    Alto Adige Santa Maddalena DOC “Hausler 2018 – Terlan

    È con la linea dei “classici” che la Cantina di Terlano esprime l’essenza dell’Alto Adige e le sue tante sfumature. Vini bianchi e rossi sempre caratterizzati da una particolare freschezza e da una certa fragranza, ricchi di complessità ed unici per eleganza. In passato quest’uvaggio tradizionale, ottenuto dai due vitigni autoctoni schiava e lagrein, non solo rivestiva un ruolo di primo piano nella produzione vinicola altoatesina ma era anche uno dei rossi più noti d’Italia. L’Alto Adige Santa Maddalena DOC “Hausler 2015” di Terlan è un vino che prende il nome dal villaggio di Santa Maddalena alle porte di Bolzano e che con la sua eleganza e le sue note fruttate rappresenta perfettamente quella finezza che caratterizza tutta la produzione di Terlan.

    Rosso rubino scarico, al naso esprime note fruttate che ricordano il sambuco e la ciliegia affiancate da sentori di mandorla amara e di violetta. Al palato è fresco, morbido ed elegante, caratterizzato da un’acidità calibrata e da un finale di grande fragranza.

    Buy now
  • Barbaresco DOCG 2016 – Gaja

    19595

    Barbaresco Gaja 2016

    Il Barbaresco di Gaja è un vino dotato di immensa ricchezza ed espressività, prodotto da una cantina leggendaria delle Langhe. Angelo Gaja è uno di quei nomi che fanno emozionare qualsiasi appassionato di vino, poiché le sue interpretazioni hanno dato vita a bottiglie immortali, che degustate oggi anche dopo 50 anni dalla vendemmia sono perfettamente integre e pronte. Una rivoluzione qualitativa, quasi pioneristica, dato che negli anni ‘60 l’idea di ridurre le rese per ettaro in modo da privilegiare una viticoltura di qualità non era affatto scontata. Una scelta che ha dato sicuramente ragione ad Angelo, visto l’incredibile e crescente successo dei suoi vini, oggi richiestissimi in tutto il mondo. Bottiglie di pregio, a cui riservare un posto d’onore in cantina, aprendole al momento giusto per godere appieno della loro pregevole complessità!

    Il rosso Barbaresco è ottenuto a partire da uve di Nebbiolo in purezza, coltivate nel noto comune piemontese che dà il nome alla denominazione. I grappoli, selezionati con cura quasi maniacale, provengono da 14 vigneti di proprietà siti ad altitudini variabili comprese tra i 250 e i 330 metri sul livello del mare mentre le rese estremamente basse, tipiche in casa Gaja, si aggirano intorno ai 40 hl. La fermentazione avviene in contenitori d’acciaio e l’affinamento prevede 6 mesi di sosta in barrique e altri 18 in botti grandi di rovere. Longevità non quantificabile!

    Buy now